2 gennaio 2017

Pari opportunità a Conegliano: un parco inclusivo per ragazzi diversamente abili

Conegliano, (Treviso). L’assessore alle pari opportunità di Conegliano Franca Perin (nella foto)  si è occupata di tirare le somme di quest’annata 2016 in tema di pari opportunità.
“In piazza Santa Canterina verrà realizzato un parco inclusivo per ragazzi diversamente abili*, del valore complessivo di 68 mila euro: di questi l’amministrazione ne stanzierà 10 mila e altri 10 mila saranno donati dai Club Soroptimist e InnerWheel. Per l’ammontare restante, a gennaio prenderà il via la richiesta di contributo a banche e aziende.”
Notizia integrale qui: http://www.qdpnews.it/index.php/coneglianese/13977-pari-opportunita-e-servizi-sociali-a-conegliano-un-2016-di-impegno-a-favore-della-famiglia-e-dell-associazionismo

* inclusivo è per tutti, non sarebbe necessario specificare per "ragazzi diversamente abili" e in ogni caso la dicitura corretta è "ragazzi con disabilità" perché, come ci ha insegnato il caro Franco Bomprezzi: "Persona con disabilità è oggi la definizione più corretta e condivisa a livello planetario per indicare quello che fino a ieri si definiva tout court portatore di handicap o semplicemente il disabile. La qualità intrinseca di questa espressione sottolinea la persona, ossia la identità individuale imprescindibile e completa di ogni individuo. Mentre la specificazione con disabilità aggiunge la specificità, non nega la condizione di disabilità, ma la sottrae al corpo e alla mente della persona, collocandola nella dimensione della relazione funzionale".

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi per tutti
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com