31 dicembre 2016

Ravenna: attività che anticiperanno la Festa del diritto al gioco

www.DirittoAlGioco.net - Ravenna e la cultura ludica partecipata

ATTIVITÀ - Le attività progettate che anticiperanno la Festa del diritto al gioco 2017

MOMENTI PUBBLICI
Si sono pensati due diversi momenti pubblici tra marzo ed aprile.
Il primo – a fine marzo inizio aprile - un seminario per i componenti del tavolo, per incontrare esperti con cui confrontarsi sul tema della Una città per tutti: il diritto al gioco in una città inclusiva”.
Per il 18 aprile concorrere a realizzare un convegno dal titolo “Tuttingioco”, promosso dalla cooperativa La Pieve, in cui la ricerca e sperimentazione ed il confronto con l'università porteranno a rivelare il gioco come strumento educativo in contesti variegati: nel centro per utenti con diagnosi di autismo; in un contesto classe, alla casa circondariale, in una associazione con persone affette da sclerosi multipla.

CICLO DI CONFERENZE PUBBLICHE
2/3 eventi culturali in tardo pomeriggio anche in scuole sensibili al tema; e proseguendo la sera con l’animazione per le famiglie, proiettando “Immagini di infanzie al gioco” in piazzetta Unità d’Italia (come stimolo ispirato dal Manifesto dei “Diritti naturali di bimbe e bimbi” di Gianfranco) realizzando video interviste ai genitori (come modalità di raccolta feedback alla proiezione).

FORMAZIONE DEGLI ADULTI
Con riconoscimento dell'UST-Miur si vuole realizzare la seconda edizione di “Dire Fare Giocare: gioco ed inclusione sociale”, percorso a 4/5 incontri condotto da Serafino Rossini. Il percorso prevede di formare docenti su di una una metodologia didattica del gioco e della motricità inclusiva, con chiare indicazioni di carattere filosofico e di ruolo del conduttore.

FESTA DEL DIRITTO AL GIOCO
Da tenersi anche quest'anno presso parco Manifiorite di Ravenna. Essa vede il tavolo inter associativo allargarsi ad altri soggetti a partire dalle riunioni di marzo, per arrivare assieme ad organizzare un grande evento cittadino da svolgersi la domenica pomeriggio del 28 o 21 maggio. Quest'evento godrà di quanto è stato realizzato con gli eventi minori che lo hanno preceduto, soprattutto in termini di costruzione di risorse ludiche da giocare al parco. Si predisporranno situazioni in cui attività di gioco

Notizia integrale qui: http://www.dirittoalgioco.net/italiano/attivita.html
Ulteriori informazioni qui: http://www.dirittoalgioco.net/archivio2017/mappa14Dic2016.jpg

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi per tutti
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com