11 novembre 2016

Sergio Chienni, giochi inclusivi

Dopo aver installato giochi inclusivi nella scuola Italo Calvino il sindaco di Terranuova Sergio Chienni, nonchè vicepresidente Anci Toscana, scrive all'assessore regionale al welfare Stefania Saccardi perchè possa contribuire con finanziamenti a sistemare aree ludiche senza barriere nei giardini dei Comuni del territorio regionale.

"Abbiamo scritto perché l'esperienza dei giochi inclusivi è un'esperienza che garantisce a tutti i bambini il diritto di giocare insieme perché si tratta di giochi sostanzialmente che possono essere utilizzati contemporaneamente sia dai bambini con ridotte capacità motorie e sia dai loro coetanei normodotati e quindi è un diritto che noi amministratori dobbiamo assolutamente garantire"

Parchi per tutti
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com