9 novembre 2016

Bimbo discriminato, rimuovete il gioco

Travacò (Pavia) Installare un gioco a scuola che può essere usato da tutti i bambini ad eccezione di uno, perché disabile, «è un comportamento discriminatorio». A questa decisione è arrivata la giudice Marcella Frangipani, che ha accolto la richiesta dei genitori di un bambino che avevano fatto causa al Comune di Travacò.
Il giudice ha ordinato al Comune di rimuovere i giochi, (finanziati con una raccolta fondi portata avanti dalle famiglie), entro la fine di novembre o al limite di modificarli per consentire a tutti i bambini, compreso l’alunno con disabilità, di usarli. «Essendo a conoscenza dell’iniziativa delle mamme, (raccolta fondi delle famiglie n.d.r.), avrebbe dovuto indirizzarle verso l’acquisto di giochi inclusivi. Ciò che veniva richiesto non comportava costi rilevanti... I manufatti comprati dalle mamme non erano destinati a luoghi pubblici ma a residenze private...».
Notizia integrale qui: http://laprovinciapavese.gelocal.it/pavia/cronaca/2016/11/09/news/bimbo-discriminato-togliete-il-gioco-1.14386808

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi per tutti
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com