4 maggio 2016

Agrigento, le mamme e la colletta per il parco giochi

Non si sono rassegnate a vivere in una città senza nemmeno un parco giochi. E si sono costituite nel comitato «InsiemeXgioco» cercando di costruire con le loro mani uno spazio per i loro bimbi. È la storia di quattordici mamme di Agrigento «arrabbiate e festaiole», come si definiscono. Dopo un anno di collette, vendite di alberelli di Natale, arance e biscotti, feste di carnevale, aperitivi e partite del cuore, sempre finalizzate a raccogliere fondi per comprare giostre e altalene, è quasi tutto pronto per inaugurare l’8 maggio il parco, un campetto di calcio e uno di basket. Tutto, non casualmente, per la Festa della mamma.


«Stanche di vivere in una città non a misura di bambino e senza un parco giochi siamo riuscite a raccogliere 35 mila euro per farne almeno uno».
«Sembra una piccola storia. Ma c’è dietro una grande speranza di riscatto. Così abbiamo chiamato questo spazio “la piccola isola dei giganti”. Anche in onore al Telamone, il simbolo di Agrigento, appunto il gigante-colonna dei Templi...».
«Il nostro sogno è una cosa che il resto del mondo dà per scontato, un parco giochi comunale dove i bimbi tutti possano trovarsi per giocare e fare amicizia, ma purtroppo così scontato non è ad Agrigento, terra di frontiera, terra di accoglienza ma anche terra di abbandono...».

Per leggere la notizia clicca qui: http://www.corriere.it/cronache/16_maggio_03/agrigento-mamme-colletta-sogno-avverato-parco-giochi-7e37bfa6-1104-11e6-950d-3d35834ec81d.shtml

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi per tutti
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com