25 gennaio 2016

Amministrazione e Associazioni impegnate a Porcia per un parco giochi inclusivo

23/01/2016 Porcia, (Pordenone). Si è svolta ieri mattina l’assemblea convocata per fare il punto sull’attività svolta dai gruppi di volontari, ascoltare le loro problematiche ed esigenze e infine programmare le linee guida per il futuro.
La richiesta dell’amministrazione è stata chiara: le associazioni dovranno ragionare sempre più in sinergia le une con e altre. In quest’ottica è da leggersi l’appello che il vicesindaco Giuseppe Moras ha rivolto alle associazioni di collaborare per il raggiungimento di un obiettivo comune: finanziare la realizzazione di un parco giochi inclusivo, adatto anche ai bambini con disabilità. Il progetto, nato su suggerimento del consigliere Elisa Barbuto mira a creare a Porcia uno spazio dotato di giostre che possano essere utilizzate anche dai piccoli con difficoltà fisiche.
«L’amministrazione – ha spiegato Moras – si è assunta formalmente questo impegno approvando una mozione presentata dal consigliere Barbuto. Le finanze del Comune sono strette, l’idea che lanciamo al mondo associativo è di pensare a degli eventi sul territorio che possano consentire di reperire fondi per completare il piano finanziario dell’opera».
In base a una bozza progettuale già in mano al Comune di Porcia, il parco giochi inclusivo costerebbe circa 48 mila euro, ma la cifra potrebbe variare in base alla scelta delle giostre.
Per leggere la notizia clicca qui: http://messaggeroveneto.gelocal.it/pordenone/cronaca/2016/01/24/news/un-parco-aperto-ai-bambini-disabili-volontari-al-lavoro-1.12836322

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com