15 dicembre 2015

Un voto per il parco di Fucecchio (Firenze)

Un click per sostenere l’oratorio parrocchiale ed il parco giochi inclusivo in fase di costruzione nel centro di Fucecchio, (Firenze). Anche quest’anno infatti l’associazione di volontariato La Calamita onlus, impegnata ad ultimare per il prossimo anno la costruzione ben visibile nel cuore del centro della città dietro la chiesa Santa Maria delle Vedute che ospiterà appunto il nuovo oratorio ed un parco giochi inclusivo, partecipa all’iniziativa di Banca Unicredit denominata  “Il Mio Dono” che permette l’incontro tra le organizzazioni “no profit” e tra coloro che desiderano dare un aiuto concreto. Chiunque potrà sostenere il nostro progetto gratuitamente, votando secondo le istruzioni, contribuendo così alla raccolta fondi per la realizzazione del Centro di Aggregazione di Fucecchio che comprende il nuovo oratorio ed il parco giochi inclusivo che consentirà a bambini abili e disabili di giocare insieme sulle stesse giostre e nello stesso spazio previsto attorno alla costruzione. Per fare questo basterà cliccare il link “www.ilMioDono.it”  digitare il nome “La Calamita onlus” dove si richiede il nome dell’associazione, selezionare Firenze come provincia, cliccare “cerca”, andare alla Calamita Onlus, e digitare “vota questa organizzazione” Qui sarà possibile scegliere la modalità con cui esprimere il proprio voto: facebook, twitter, email, google plus o con la carta per il mio dono. https://www.ilmiodono.it/it/organizzazioni/?id_organizzazione=1490

Per leggere la notizia clicca qui: http://www.gonews.it/2015/12/14/basta-un-click-per-aiutare-loratorio-e-il-parco-giochi-con-la-calamita-onlus/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com