14 gennaio 2015

Fabriano: richiesta altalene per carrozzine

Fabriano, (Ancona)
Fabriano, il presidente Pariano chiede altalene per disabili nei parchi pubblici
Il Presidente del Consiglio Comunale cittadino, Pino Pariano, ha protocollato un Ordine del giorno per chiedere all'amministrazione di installare all'interno dei parchi pubblici cittadini delle altalene per bambini diversamente abili.
«Occorre un impegno concreto, per permettere a tutti i bambini di giocare nello stesso modo. Sarebbe bello - continua Pariano - se anche i bambini diversamente abili avessero l'opportunità di divertirsi nei parchi pubblici cittadini. Per questo dotare i parchi di Fabriano, al pari di quanto fatto in altre Città d'Italia, di altalene per bambini diversamente abili, oltre a essere un gesto di attenzione verso di loro, sarebbe un passo in più verso la loro piena integrazione sociale. La particolarità di questo tipo di altalena è la sua capacità di ospitare il piccolo senza bisogno di farlo scendere dalla carrozzina, ma facendolo salire direttamente con la stessa a bordo della struttura. Dotare anche i parchi fabrianesi di queste altalene - conclude Pariano - servirebbe a favorire il gioco e promuovere la coesione fra bambini in un contesto spensierato e ludico».
Pino Pariano - Presidente Consiglio Comunale Città di Fabriano
Fonte originale: http://www.anconatoday.it/politica/pino-pariano

Noi ci domandiamo: al posto delle altalene per carrozzine, che possono essere utilizzate esclusivamente dai bambini e ragazzi che usano la carrozzina, non sarebbe meglio installare dei giochi inclusivi? Giochi con cui tutti i bambini si possano divertire insieme? Un'altalena per carrozzine, che può essere utilizzata da una minoranza di bambini con disabilità e da nessun bambino normodotato non è integrazione sociale...

Claudia Protti & Raffaella Bedetti

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com