21 aprile 2014

Intervista su maestraemamma

In questi giorni di primavera i parchi giochi di molte città si animano di bambini che corrono, saltano, si divertono ad andare su e giù da altalene e scivoli.
La Convenzione sui Diritti dell’Infanzia ci dice che il diritto al gioco è un diritto inviolabile per ogni bambino … ma non sempre è così
Oggi ho intervistato Claudia Protti, una mamma coraggiosa e meravigliosa che sta cercando di realizzare un piccolo sogno per i bambini di Santarcangelo di Romagna: un parco “inclusivo”.
Per  sensibilizzare l’opinione pubblica ha aperto una pagina facebook: Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
Per leggere l'intervista clicca qui: Parchi gioco accessibili a tutti

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com