31 marzo 2017

bambini con disabilità: perché al parco non si vedono mai?

Pochi giorni fa, il 21 marzo, il serpente Tuiotù ha compiuto un anno. Tuiotù è il simbolo dell’area giochi inclusiva “Tutti a bordo!” di Rimini: uno scivolo alto due metri, accessibile anche ai bambini in carrozzina. Impossibile? Tutt’altro.
Per salire sullo scivolo c’è una lunga rampa, con tanto di segnali tattili. La seduta dello scivolo è larga, ci possono scendere anche tre bambini insieme: perfetta per chi ha bisogno di essere sostenuto un po’ da un abbraccio, senza nulla togliere all’ebbrezza della velocità. Ci sorprende solo perché raro.
Notizia integrale qui: http://www.vita.it/it/article/2017/03/31/i-bambini-con-disabilita-perche-al-parco-non-si-vedono-mai/142928/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi per tutti
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com