5 gennaio 2016

Il gioco è un vero lavoro

«È il mezzo con cui imparano a crescere e a entrare in rapporto con se stessi e con gli altri — spiega Giuseppe Mele, presidente dell’Osservatorio Nazionale sulla salute dell’infanzia e dell’adolescenza (Paidòss) —. Da piccolissimi è proprio attraverso il gioco che si apprende a muoversi nello spazio, interagendo con l’ambiente circostante e trovando una postura adeguata». Giocando ci si allena a diventare “grandi”, si affinano le proprie capacità e si sviluppa la creatività; inoltre, il gioco potenzia il pensiero astratto e simbolico, migliora l’apprendimento e favorisce perfino lo sviluppo della spiritualità.
Secondo gli studi più recenti passare tempo all’aperto, meglio se in giardini attrezzati, migliora lo sviluppo cerebrale. Il contatto con la natura durante il gioco, stando a una ricerca dell’Università di Yale, stimola il senso del bello e della simmetria, favorisce la curiosità e la creatività, insegna i concetti di ordine ed equilibrio. Ottimi quindi i parchi nel verde, promossi scivoli, altalene con cui il bimbo può esercitare le capacità motorie, e gli angoli con giochi che stimolano la logica, come i cubi da riordinare o i labirinti da superare. I bambini vanno portati al parco fin da piccolissimi...

Per leggere la notizia integrale clicca qui:
http://www.corriere.it/salute/pediatria/15_aprile_30/bambini-giochi-adatti-eta-ff82c074-ef22-11e4-a9d3-3d4587947417.shtml

Claudia Protti & Raffaella Bedetti
Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini
N.B: Tutto il materiale presente in questo blog è a vostra disposizione perché crediamo fermamente nel diritto al gioco di tutti i bambini e ogni giorno dedichiamo parecchio tempo a cercare notizie sui parchi inclusivi, scrivere articoli per siti e quotidiani, rispondere a interviste... Abbiate però la correttezza di non usare la funzione copia/incolla ma di rielaborare i testi e nel caso di parti di nostre interviste, (molte sono state pubblicate su siti e blog a cui abbiamo ceduto i diritti), di citare la fonte inserendo un link al post originale. Anche le immagini scattate da noi sono di nostra proprietà, vi chiediamo di fare richiesta prima di utilizzarle per articoli o post e in ogni caso abbiate l'accortezza di non eliminare i watermark che abbiamo applicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com