27 settembre 2014

Grazie "La Bomba" Radio DeeJay

Il 07/06/2014 durante la trasmissione radiofonica La Bomba, Radio DeeJay, (Luciana Littizzetto e Vic), Luciana ha parlato di parchi giochi inclusivi citando l'opera di sensibilizzazione portata avanti da Claudia e Raffaella:
http://www.deejay.it/audio/20140607/386030/
"Voglio darvi una notizia che non è per niente farlocca, anzi, è un appello serio che vogliamo far diventare anche nostro. E’ una storia che è cominciata a Santarcangelo di Romagna, (che è una piccola città della provincia di Rimini), dove abita Fabio De Luigi e dove c’è un famoso festival di teatro che si tiene ogni anno. Tra i 21.000 abitanti di Santarcangelo ci sono anche Samuele e Cristian, 7 anni uno e 6 e mezzo l’altro, che al pomeriggio come tanti bambini vanno ai giardini con le loro mamme. Samuele e Cristian sono amici e vorrebbero giocare insieme con tutti i giochi e gli attrezzi che ci sono nel giardino ma non possono perché uno di loro due ha una malattia muscolare che gli impedisce di utilizzare i giochi. Non diciamo quale dei due perché tanto non ha nessuna importanza, sono due bambini della stessa età che vogliono divertirsi insieme e potrebbero farlo benissimo se il loro giardino dei giochi fosse un parco inclusivo cioè uno dei non molti che ci sono in Italia in cui giostre, scivoli e altalene e gli altri attrezzi sono costruiti in modo da essere accessibili anche ai bambini speciali e così le due mamme si sono messe all’opera scrivendo al Sindaco, creando un blog e una pagina facebook con la proposta di adattare un parco che già c’è e farlo diventare inclusivo visto che il Comune naviga in non buonissime acque e mancano i soldi per costruirne uno nuovo. I parchi inclusivi vanno benissimo per tutti i bambini anche quelli che possono correre e saltare senza problemi quindi non sarebbe uno spazio diverso ma uno spazio migliore e quindi facciamoli questi giardini, non soltanto a Santarcangelo. Ogni città dovrebbe averne uno, anche più di uno perché in ogni città esistono bambini che ne hanno bisogno. Chi può li costruisca nuovi, chi non può cerchi almeno di adattare gli attrezzi già esistenti. Chi ha i soldi li metta perché queste cose possano avvenire con un piccolo costo. Le due mamme si chiamano Claudia Protti e Raffaella Bedetti e andate a visitare la loro pagina su facebook perché lo sapete come funzionano queste cose: bisogna mettersi tutti insieme e gridare forte e allora ci sentono. Speriamo che ad ascoltare Claudia e Raffaella ci sia anche il nuovo Sindaco di Santarcangelo che è stata appena eletta, perché è un Sindaco speciale: è una ragazza di 24 anni e tra l’altro ha un nome già di buon augurio si chiama Alice, e quindi con quel nome lì di sicuro saprà costruire per Cristian e Samuele proprio un paese delle meraviglie e speriamo che tutti i sindaci italiani si battano una mano sulla fronte e dicano “ah ca… No… Un parco inclusivo, ma certo! Come ho fatto a non pensarci prima?”
Questa era una cosa che mi premeva dire."

Potete ascoltare la registrazione della puntata qui: http://www.deejay.it/audio/20140607/386030/ (si parla di parchi inclusivi in chiusura della trasmissione)

Vorremmo ringraziare Luciana Littizzetto e farle sapere che il Sindaco Alice Parma ha ascoltato  il nostro appello ed entro breve nel parco centrale di Santarcangelo sarà installato un gioco inclusivo accanto ai giochi già esistenti così Samuele e Cristian potranno andare al parco e giocare insieme.
Sempre grazie a Luciana Littizzetto molte persone hanno scoperto che esistono i parchi inclusivi, ci hanno scritto chiedendo informazioni e qualcuno ha deciso di provare a realizzare un parco inclusivo nella propria città come ad esempio i Camminatori Folli. I Camminatori Folli, associazione culturale di Livorno fondata da un gruppo di amici ogni tanto partono per un breve o lungo viaggio e al ritorno realizzano un filmato che viene proiettato in una sala della loro città con lo scopo di raccogliere fondi per sostenere un progetto benefico. Il progetto attuale è la realizzazione di un parco giochi inclusivo!
Grazie Luciana, grazie Camminatori Folli e grazie a tutti coloro che provano a migliorare la situazione parco giochi della loro città.
Buon inizio nuova stagione alla trasmissione La Bomba.

Claudia Protti & Raffaella Bedetti

2 commenti:

  1. Non posso che ammirare due mamme così... il loro impegno sta facendo cambiare le cose... e mi sento di dire loro un grandissimo grazie in qualità di mamma, di donna, di cittadina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti Stefania!!! Claudia e Raffaella

      Elimina

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com