8 luglio 2014

Pluraliweb dice di noi

L’ultima indagine Istat sulla disabilità risale al 2010 e l’unico paragrafo in cui si parla di bambini fa riferimento alle barriere architettoniche nelle scuole italiane. Sì, perché come denuncia l’Unicef nel suo rapporto “Bambini e disabilità 2013”, i bambini con disabilità sembrano quasi non esistere nelle statistiche ufficiali...

Come ci ricordano Claudia Protti e Raffaella Bedetti fondatrici del blog “Parchi per tutti” (leggi l’intervista a Claudia), tutti i bambini hanno il diritto di giocare ma purtroppo in Italia i parchi giochi accessibili e inclusivi sono una vera rarità.
Sul blog di Claudia e Raffaella sono segnalati circa 60 parchi o aree giochi accessibili, ma molti offrono in realtà solo qualche altalena accessibile, non sono stati progettati per essere davvero ‘inclusivi’ oltre che accessibili. Il primo parco giochi che in Italia nasce con questo obiettivo è quello voluto dal Comune di Jesolo...
Per leggere l'articolo clicca qui: http://pluraliweb.cesvot.it/in-italia-solo-60-parchi-accessibili

Claudia Protti & Raffaella Bedetti

Nessun commento:

Posta un commento

Moderazione attiva, il vostro commento sarà pubblicato dopo l'approvazione. NO SPAM! parchipertutti@gmail.com